Posizionamento garantito su Google:
Posizionato o Rimborsato!

Se sei qui immagino tu voglia raggiungere le prime posizioni su Google con il tuo sito. Il posizionamento garantito su Google è una promessa che pochi possono permettersi di fare, questo perché tale risultato dipende da tantissime variabili che non dipendono dal nostro controllo. Esistono però dei casi in cui un consulente SEO esperto, dopo le valutazioni del caso, può permettersi di garantire la prima pagina per determinati settori e parole chiave.

Quindi se stai cercando un servizio di posizionamento garantito sei nel posto giusto!

In cosa consiste il servizio: 

Non parliamo di un’attività SEO vera e propria, perché per quello ci vorrebbe un lavoro diverso. Se sei interessato ad una consulenza SEO ti invito a visitare questa pagina.

L’obiettivo di questo servizio è quello di posizionare una singola guida (scritta da me) in prima pagina su Google per una Query informativa che ti sta molto a cuore posizionare. Dopo una prima valutazione, sceglieremo insieme le keywords migliori da lavorare e gli obiettivi da raggiungere.

Posizionamento di una singola pagina? Ne ho davvero bisogno?

Assolutamente si!  Da quando ho creato le guide: come essere primi su Google e Strategie SEO per ecommerce, (entrambe in prima pagina) ricevo diversi messaggi da persone interessate alla mia consulenza. Utenti che atterrano sul mio sito attraverso le guide, che non avrei mai intercettato se non le avessi scritte!

Potresti ottenere gli stessi risultati, se riuscissi a posizionarti in prima pagina con una guida informativa che risponde o risolve i dubbi/problemi dei tuoi utenti.

Ovviamente perché il tutto funzioni, il sito di base dovrà rispettare determinati requisiti, come:

  • essere responsive;
  • avere un minimo di autorità;
  • non essere sottoposto a penalizzazione manuale o algoritmica;
  • dominio con un minimo di anzianità;
  • avere un blog;
  • avere un minimo di articoli già pubblicati;

Perché dovresti fidarti di me:

Mi occupo di SEO da oltre 10 anni e penso sia inutile stare qui a scrivere quanto io sia in gamba e bla bla…
A differenza di altri consulenti che si auto proclamano esperti in…… e poi con i loro siti non sono nemmeno in seconda pagina, preferisco far parlare i risultati.

Di seguito alcune parole chiave che puoi cercare su Google per verificare il posizionamento del mio sito: N.B. Per tutte sono in prima pagina!

  • SEO per hotel;
  • SEO per ecommerce;
  • Strategie SEO per ecommerce;
  • Tecniche SEO per ecommerce;
  • Primi su Google;
  • Primi su Google in pochi minuti;
  • Guida ricerca parole chiave;

nonché:

  • consulente SEO Freelance;
  • consulente SEO Lecce;
  • consulente SEO Brescia;
  • consulente SEO Bari;
  • consulente SEO Puglia;
  • Consulente SEO Bergamo;
  • Consulente SEO Latina;
  • Consulente SEO per Hotel;
  • Corso SEO Lecce;
  • Corso SEO individuale;

e tante altre,  non metto quelle dei miei clienti solo per una questione di riservatezza!

Se sono riuscito ad arrivare nelle prime posizioni per parole chiave in concorrenza con tutti i consulenti SEO e agenzie di Marketing in Italia, qualcosina la saprò fare, non credi? 😃.
Quindi torniamo a noi:

Lunghezza: da 2000 a 5000 parole. In realtà la lunghezza della guida non è standard, perché ogni argomento va valutato a se, ma sicuramente parliamo di una guida molto lunga e dettagliata, che andrà a rispondere a tutte le possibili domande (anche correlate) dei tuoi utenti.

Scrittura di 3/4 articoli correlati che andranno a spingere la guida principale. Parliamo di articoli molto più corti che saranno di supporto alla guida.

Ovviamente considerando la promessa che sto facendo non tutti i settori o gli argomenti saranno favorevoli. Quindi prima di acquistare il servizio, contattami per fornirmi maggiori dettagli.
Se valuterò che l’argomento è fattibile allora potremo procedere.

Parole chiave:
Non tutte le parole chiave sono utili e lavorabili, di conseguenza non tutte vanno bene per questo servizio.

Nella SEO moderna, ormai non ha senso di parlare di singole parole chiave. Una guida infatti, può posizionarsi per decine di parole chiave differenti. Innanzitutto bisogna distinguere le keyword secche (dette anche vanity keyword) dalle Query. Le keyword secche sono parole composte da un solo termine, come: scarpe, vino, borse, marketing, smartphone, etc.

Le Query invece, sono delle frasi composte da 2 o più parole, che gli utenti digitano fisicamente su Google quando eseguono una ricerca.

Per fare un esempio, se vuoi avvalerti di una consulenza SEO, non credo andrai a cercare su Google la keyword secca “SEO“, ma cercherai “consulente SEO città” o ancora, “consulente SEO freelance“.
Queste sono le keyphrase, ovvero una parola chiave composta da un insieme di keyword. Più dettagli sono presenti al suo interno, più i risultati di Google saranno accurati.

Se vuoi conoscere bene la differenza tra le varie parole chiave e capire meglio come scegliere quelle migliori, ti rimando alla mia guida completa.

Come già anticipato, questo servizio è rivolto al posizionamento in prima pagina per una o più Query informative. Rimanendo in tema di SEO, degli esempi di Query informative potrebbero essere: “cos’è la SEO“, “come scegliere un’agenzia SEO” etc.

Devi sapere, che le Query informative sono importantissime da lavorare, perché spesso precedono le ricerche della fase di acquisto. Ormai tutti siamo abituati a cercare delle informazioni online sul prodotto o servizio che vogliamo acquistare. Integrare nel proprio sito aziendale o ecommerce, delle guide che rispondono alle Query informative degli utenti, ti permetterà di intercettare del traffico interessato.

Ovviamente i volumi di ricerca saranno minori, ma il pubblico sarà perfettamente in target. Questo perché chi cerca solo “SEO” non è detto voglia assumere un consulente SEO, magari sta solo facendo una ricerca sull’argomento, o ha sentito questo termine e vuole capire di cosa si tratta. Mentre chi cerca “come scegliere un’agenzia SEO